Scalinata di Trinità de' Monti

- Roma Viva.

Scalinata di Trinità de' Monti

Scalinata di Trinità de' MontiTermine visivo di via del Babuino è la fontana della Barcaccia, cuore dell'irregolare piazza di Spagna. Verso la fontana, creazione di Pietro Bernini, padre del più famoso Gian Lorenzo, confluisce la magnifica Scalinata di Trinità dei Monti. La necessità di creare un collegamento tra la chiesa francese di Trinità de' Monti e la zona sottostante era stata più volte sentita, ma sempre ostacolata dai pontefici, poco disposti a riconoscere la forte presenza della Francia.

La situazione divenne improrogabile nel ‘700 quando tutta la zona risentì del grande sviluppo determinato dalla presenza del Porto di Ripetta. Fu allora incaricato dell'opera Francesco De Sanctis, un giovane architetto gradito tanto al papa quanto ai francesi.
De Sanctis risolse il collegamento con una spettacolare scenografia teatrale: la scala scende dalla chiesa come fosse una cascata di travertino e confluisce verso la Fontana della Barcaccia, oltre la quale ha inizio Via dei Condotti che raggiungeva la sottostante zona del Porto.
Il tratto finale della scalinata è stretto dai due palazzotti: quello di destra, dimora dei poeti inglesi Keats e Shelly, l'altro, a sinistra, il Babington,s Tea Room, prima sala da tè di Roma nata per iniziativa di due sorelle inglesi.
Scegli online Alberghi ed Hotel a Roma
con il nostro sistema di prenotazione online.
È facile, sicuro e veloce!
Approfondimenti
Chi Siamo | Servizio Informazioni | Mappa del Sito | Privacy Policy