Ponte del 1 Novembre 2013 a Roma

- Roma Viva.

Ponte del 1 Novembre 2013 a Roma

Nonostante la capitale offra in qualsiasi periodo dell'anno un'ampia serie di validi motivi per visitarla, il Ponte di Ognissanti 2013 rappresenta senza ombra di dubbio una occasione particolarmente ghiotta, con un'offerta in grado di soddisfare davvero tutti i gusti: cultura, paesaggi, storia, eventi e mostre. Non resta che mettersi in viaggio verso la “città eterna” e godersi le festività novembrine in totale relax. Fino al 24 novembre la Ilex Gallery di Roma ospiterà il “Festival Internazionale di Roma”, dove la fotografa canadese Nathalie Doust focalizzerà l'attenzione su quello che uno degli aspetti cardine della sua attività artistica e che l'ha portata alla ribalta dell'attenzione mondiale: la condizione delle donne in Cina e le sue celeberrime China Dolls, immagini fotografiche in bianco e nero dipinte a mano dall'artista, stampate su 200 piastrelle disposte a corredare l'intero pavimento e i muri della Ilex Gallery. Immagini fragili e delicate che ritraggono scene di vita al femminile, in un percorso a metà tra l'arte e la cronaca. La Fondazione Depart apre al pubblico fino al 14 novembre per la mostra “Anamericana”, un'esposizione di 32 artisti contemporanei statunitensi o comunque residenti negli USA ospitata all'American Academy in Rome, con ingresso gratuito. L'esposizione è una vera e propria guida alla scoperta di un altro Nord America, tra opere caratterizzate da linguaggi diversi ed eterogenei, come pittura, fotografia, grafica, scultura, istallazione e video. Il denominatore comune di tutti i lavori esposti è costituito dall'interpretazione della parola “Americana”, con accento particolare sulla tradizionale accezione patriottica che vi è solitamente associata. Villa Medici, sede capitolina dell'Accademia di Francia, ospita fino al 19 gennaio 2014 la prima importante rassegna italiana dedicata al grande fotografo francese Patrick Faigenbaum. Organizzata in collaborazione con la Vancouver Art Gallery, la mostra propone per la prima volta in Italia circa 100 opere di diverse dimensioni che ripercorrono il percorso dell'artista francese: ritratti intimi, banlieues, nature morte. Un insieme di immagini che traccia una cartografia dell'Europa in cui la profondità della storia diventa indistinguibile dalla superficie del presente, in un continuo rimando tra le due dimensioni temporali.

Scegli online Alberghi ed Hotel a Roma
con il nostro sistema di prenotazione online.
È facile, sicuro e veloce!
Approfondimenti
Chi Siamo | Servizio Informazioni | Mappa del Sito | Privacy Policy